centro anti violenza

Visita al centro antiviolenza “Marie Anne Erize” di Tor Bella Monaca

centro anti violenzaIl segretario del PD di Roma Andrea Casu ha fatto visita l’8 agosto scorso al centro antiviolenza “Marie Anne Erize” di Tor Bella Monaca. Durante l’incontro i volontari hanno relazionato il segretario sull’attività di ascolto e accoglienza delle donne abusate, ossia il lavoro della sartoria solidale e la biblioteca. Tra i temi affrontati, quello delle periferie che è necessario tornino al centro della vita politica del Paese; le derive neofasciste del quartiere, evidenti negli atti vandalici perpetrati sia nel centro che contro alcuni cittadini particolarmente attivi nella vita politica e sociale, e altri problemi della zona, tra i quali i rifiuti e le condizioni di degrado generale.
Il segretario si è impegnato a vigilare e difendere l’operato del centro, in modo fattivo e concreto, dopo gli attacchi della maggioranza del M5S del VI Municipio, che dal mese di marzo sta tentando in tutti i modi di distruggere un esempio di economia solidale e di accoglienza, insostituibile nel quartiere. All’incontro erano presenti anche Alessandra Laterza e Gianfranco Gasparutto, esponenti del PD locale, oltre a Ivan Mattei, regista e videomaker autore del corto “Marie Anne”, girato a sostegno del centro e basato sulle storie dei suoi utenti, presentato lo scorso 29 luglio al Guerre&Pace Film Fest di Nettuno.