Diario di bordo

Fabrizio_Barca_2

Fabrizio Barca: “Ignazio ci ha tradito, ora il Pd ‘cattivo’ lo usa per riprendere potere”

Tommaso Rodano, il Fatto Quotidiano, 28 ottobre 2015

 
 

«Non parliamo di Marino, vero?». Fabrizio Barca è una figura particolare del Pd romano. Mezzo politico e mezzo tecnico, è stato prima ministro con Monti, poi braccio destro di Matteo Orfini nella rifondazione del partito dilaniato da Mafia Capitale. Sul sindaco ha già detto la sua: “Dimissioni sacrosante”, ha scritto a caldo sull’Huffington Post, nel giorno della resa di Marino. Nel frattempo non ha cambiato idea, ma non vorrebbe parlarne più. Ci arriveremo più tardi. Partiamo dalla sua frase più famosa, quella scritta nella relazione a cui ha lavorato per mesi, sullo stato del Pd romano. Continua a leggere

barca

Fabrizio Barca: “Il Pd romano sta affrontando un’auto-trasformazione senza precedenti. Il commissariamento deve continuare”

Fabio Rossi intervista Fabrizio Barca, Il Messaggero, 4 ottobre 2015

Il Pd romano deve essere ancora commissariato, «perché si continua a parlare di persone e non degli interessi della città». Fabrizio Barca, economista ed ex ministro per la Coesione territoriale, la scorsa estate ha disegnato la mappa dei dem in città, dopo la bufera di Mafia Capitale, indicando i 27 circoli «potere per il potere» e definendo il partito a Roma «pericoloso e dannoso». Continua a leggere

pd roma

Nota aggiuntiva al Rapporto Conclusivo Mappa il Pd di Roma

Il 19 giugno scorso, alla Festa dell’Unità di Roma, è stato presentato il Rapporto conclusivo di Mappa il PD di Roma. Nella settimana successiva, il team di Mappa il PD è stato a disposizione dei circoli per spiegare i motivi che hanno condotto alle varie valutazioni: complessivamente 35 dei 105 circoli hanno realizzato un confronto dopo la pubblicazione della valutazione e, di questi, 14 hanno redatto un testo pubblico.

Qui, la Nota aggiuntiva (file PDF, 500 Kb) che chiude in via definitiva l’esercizio valutativo del gruppo di Mappa il Pd e che diventa parte integrante del Rapporto stesso.