Assemblea XI Municipio

Assemblea telematica PD XI Municipio. Come ci cambia il coronavirus? Problemi e opportunità.

COME CI CAMBIA IL CORONAVIRUS? PROBLEMI E OPPORTUNITÀ Assemblea telematica del Circolo PD Municipio XI – Venerdì 3 aprile ore 18

L’attuale situazione d’emergenza globale è destinata ad incidere profondamente sulla struttura e sul funzionamento della nostra società, con effetti la cui portata è difficile da comprendere, ma che di sicuro implicheranno un ripensamento del nostro modo di vivere, di relazionarci, di lavorare, di immaginare il futuro, di fare politica.È ancora possibile lasciare che l’economia tenda a prevalere sulla politica? Come ripensare la partecipazione e l’impegno pubblico? Dal punto di vista delle relazioni umane: l’omologazione avrà la meglio sulle identità dei singoli? Come saranno declinati gli affetti nel prevalere di una comunicazione sempre più virtuale? È pensabile un’umanità interconnessa e, allo stesso tempo, costretta a forme di isolamento? Come ripensare l’uomo, la sua esistenza, i suoi bisogni essenziali, la sua crescita spirituale all’epoca di una crisi che accentua la destrutturazione del tempo e dello spazio, generando connessioni e solitudini, frammentazione e potenzialità?


Queste e molte altre domande saranno al centro della discussione che svolgeremo venerdì 3 aprile, alle 18, durante l’assemblea telematica del Circolo PD Municipio XI. Sarà con noi il professor Domenico De Masi. Per partecipare e intervenire basta connettersi, a partire dalle 17.45, dal proprio pc o smartphone a questo link: https://zoom.us/j/6027860959

Per accedere è necessario aver installato l’applicazione “Zoom” sul pc o sullo smartphone. Se non riuscite a farlo potete seguire le istruzioni contenute in questi tutorial:
1. Per smartphone con sistema operativo Android:
https://m.youtube.com/watch?v=7wysQkD3-2k

La discussione potrà essere seguita in diretta anche su questa pagina Facebook.

In questo momento non possiamo incontrarci per discutere nelle nostre sezioni come siamo abituati a fare, ma utilizzando questi strumenti possiamo ridurre la distanza e confrontarci, approfondendo gli aspetti più complessi di questa emergenza e costruendo le proposte per la ripresa.

Vi aspettiamo online!