TUTTI A PONTE MILVIO PER I DIRITTI E LA SICUREZZA DI TUTTI

Appuntamento sabato 10 febbraio, ore 16.00, Piazzale di Ponte Milvio.

I fatti dei giorni scorsi hanno sconvolto l’Italia: a #Macerata una ragazza è morta in modo atroce, qualcuno con il cervello imbevuto di odio razzista ha messo in atto una rappresaglia di matrice nazi-fascista sparando addosso a dei giovani di colore e contro una sede del Pd. E qualche notte fa a Roma, a Ponte Milvio, è apparso un odioso striscione che inneggiava a quel gesto.

Uno striscione che Roma non merita. Per questo sabato ci ritroveremo a Ponte Milvio insieme a tutte le forze politiche e sociali che vorranno essere al nostro fianco per dire no alla deriva di violenza e razzismo che sta attraversando la nostra città. Ci saremo con il nostro striscione antifascista per sostenere i #diritti all’#accoglienza e alla #sicurezza per tutti, nessuno escluso. 

Direzione straordinaria sul trasporto pubblico locale

Mercoledì 19 luglio, alle 17.30 è convocata una direzione straordinaria del PD Roma, aperta a tutti gli iscritti ed eletti, per un confronto sulla situazione di emergenza del trasporto pubblico locale di Roma.

Per ragioni organizzative si chiede a tutti gli eletti e iscritti interessati a partecipare ai lavori non già membri della direzione di accreditarsi all’indirizzo presidente@pdroma.org

Forum Trasporti
Verso le primarie del PD

Mercoledì 26 aprile il forum Trasporti coordinato da Leonardo Di Matteo organizza un incontro di discussione sulle prossime primarie del Partito Democratico. Alle 17.30, presso la sala convegni della Città dell’Altra Economia interverranno Umberto Marroni (mozione Emiliano), Massimo Valeriani (mozione Orlando) e Stefano Esposito (mozione Renzi).

Nota della federazione del Pd Roma

In merito alla sentenza emessa in data odierna dal tribunale civile sulla delibera di organizzazione del giugno 2015, giova ricordare che detta delibera non è più in vigore. Da dicembre 2016 infatti è stata emanata una nuova delibera – di cui il giudice non poteva avere conoscenza – che trovate qui e che regola la nostra vita interna. Gli effetti concreti della sentenza sulla organizzazione della federazione e del congresso sono dunque inesistenti. Per quanto riguarda il merito della sentenza, la federazione si riserva di proporre appello.