Bilancio, nota della Federazione Pd Roma in risposta alle dichiarazioni dell’onorevole Marco Miccoli

In merito a quanto dichiarato dall’on. Marco Miccoli è necessario fare chiarezza.

In primo luogo il Partito Democratico non ha ereditato i debiti dei partiti fondatori, tantomeno quelli del fu Pci, Pds e poi Ds poiché, come noto, non esiste alcuna continuità giuridica. Analogo discorso deve essere fatto per i circoli, il cui indebitamento deve essere calcolato dalla nascita del Pd.

Per quanto poi riguarda il debito della Federazione romana, proprio durante la segreteria dell’on. Miccoli è cresciuto in maniera considerevole e non sempre le feste dell’Unità, tenutesi a Caracalla, hanno prodotto utili. Tra l’altro, come accaduto con gli altri segretari, l’on. Miccoli fu informato a più riprese della situazione economica che si stava determinando e che oggi si sta traducendo nella dolorosa necessità di chiudere alcuni circoli.

È chiaro che non è compito dei segretari politici stilare bilanci, ma la responsabilità politica della gestione della Federazione è la loro. Fatti che l’on. Miccoli potrà verificare personalmente con la tesoreria.